Spedizioni gratuite per ordini dallo stesso produttore superiori a € 50
Galeorto

Galeorto

Inclusione sociale, networking e radicamento sul territorio

Chi è Galeorto e perché è BESK?

Le mura del carcere abbracciano il grande terreno che ospita un gruppo di detenuti che, grazie al progetto di agricoltura sociale promosso dalla cooperativa La Sfera, si impegnano nella coltivazione biologica di zafferano di montagna d’alta qualità, lo zafferano Galeorto.

Inclusione sociale, networking e radicamento sul territorio: questi sono gli aspetti fondamentali di questo progetto di agricoltura sociale promosso dalla cooperativa La Sfera all’interno della Casa Circondariale di Spini di Gardolo.
Questa realtà, che è nata nel 2015, coinvolge alcuni detenuti impegnati nella coltivazione biologica di cavoli, zafferano e piante officinali nelle ampie aree verdi presenti all’interno della struttura.

Tutto è nato dal coraggio e dall’ambizione di creare nuove opportunità di lavoro all’interno della Casa Circondariale, dando vita ad un vero e proprio brand, Galeorto, e con una serie di prodotti dall’alto valore sociale e di elevata qualità, accomunati dalle materie prime prodotte in carcere.


Scopri tutti i prodotti di Galeorto

Dove trovare Galeorto?